Home  
giovedì 11 agosto 2022
Firma il Guestbook
Benvenuti
benvenuti2 bienvenue2 welcome2 willkommen2 bienvenidos2
 
Youtube: Nuovo video sul canale di Carmine F. Petrungaro. "Tra Campana e Scala Coeli", documentario | storia. Buona visione
 
Menu principale
Home
L'Autore del Portale
Lo Staff Campanaelefante
Collabora anche tu
Contattaci
Guestbook
Avvisi agli utenti
Collegamenti web
Fotogallery
Videogallery
Cerca
Download
Utenti Online
Abbiamo 1 visitatore online

Random Fotogallery

Incavallicata - L'elefante di Campana

Centro Storico

Campanesi

Campanesi

Campanesi

Foto varie

Foto varie

Campana e il Territorio di Oggi

Campana e il Territorio di Oggi

Campana e il Territorio di Oggi

Campana e il Territorio di Oggi

Campanesi

Foto varie

Foto varie

Foto varie
Area Informativa
Comune di Campana (CS)
Asmenetcalabria
 
Fiera della Ronza
Articoli più recenti
Ultimi commenti
La Campana d'Oro
premio_campana_doro
Premio Web Master
premio_webmaster_campanaelefante
Archivio Articoli
archivio
Giornali del Sud
giornalidelsud 
Tg3 Calabria
telegiornale
Advertisement
I Giganti della Sila - Riserva di Fallistro
Scritto da Carmine F. Petrungaro   
sabato 16 ottobre 2021

Video: I Giganti della Sila - Riserva di Fallistro La nostra meta di oggi è la Sila. Faremo una bella escursione improntata sulla storia e la cultura dell’ambiente. Il nostro viaggio inizia nella Sila Greca. Lasciamo Campana con la nostra auto per dirigerci verso la riserva naturale “I Giganti della Sila”, nota anche come Selva del Fallistro, affidata in concessione al FAI dal 2016. È a circa 40 chilometri da Cosenza e a circa 6 chilometri da Camigliatello Silano. Il biglietto d'ingresso può essere pagato al chioschetto. Questa riserva può essere percorsa in circa mezz’ora ed è aperta da maggio a ottobre e, da novembre ad aprile solo su prenotazione. La riserva è stata istituita nel 1987, incorporata nel Parco Nazionale della Sila.

Facciamo una camminata immersi nella natura, percorrendo un sentiero ben delineato. Cosa c'è di così speciale in questo luogo? È un vero e proprio patrimonio naturale. Su questi monti troneggiano da secoli i “Patriarchi”, i pini larici. L'ultimo residuo dell'antica foresta silana che, in tempi antichi cresceva su tutte le pendici della catena montuosa. Dalle piante più grandi i Bretti prima e, i Romani dopo la conquista e la lottizzazione del territorio, estraevano una resina chiamata Pix Bretita. In questo parco statale possiamo ammirare gli alberi viventi più grandi della Calabria. Vi sono 58 pini di una dimensione che ci lascia a bocca aperta. Tra tutti spicca la pianta N° 25, alta 43,60 metri. Riuscite a immaginare un albero che pesa più di 30 tonnellate? Sembra incredibile che alcuni di questi esseri viventi siano qui da oltre 350 anni. I numeri sono impressionanti, ma è quando guardiamo da vicino che ci rendiamo conto delle dimensioni immense di queste creature anziane. Proviamo soggezione e meraviglia nell’osservare per la prima volta questi antichi guardiani del bosco. Camminare tra queste piante giganti vi farà sentire piuttosto piccoli. Questi pini sono davvero “giganti”, non solo per eufemismo. Vi stupirete di tanta enormità, non di meno di quella del diametro, alla base della pianta. I Giganti della Sila hanno un aspetto conico, quasi colonnare. Sono gli alberi più grandi della Calabria in termini di volume e sono spesso paragonati alle sequoie della California. Ma ci sono alcune differenze tra i due alberi. Le sequoie sono più alte e possono raggiungere i 112 metri. Nell’aria si sente il profumo aromatico, sprigionato dalla corteccia. Non ci stanchiamo mai di guardare e ammirare, camminando con la testa alzata verso il cielo. Bisogna sollevare lo sguardo verso le cime, per renderci conto della loro maestosità. Le ramificazioni sono spettacolari. Decisamente suggestivo! Non ci sono abbastanza parole per descrivere questo posto. Impressionante, spettacolare, travolgente. Per gli amanti della natura è imperdibile. Vi consiglio di visitarlo se siete di passaggio e avete abbastanza tempo.

Carmine F. Petrungaro 

https://www.youtube.com/watch?v=leP8bqgYs7E 

  
Commenti
Nuovo Cerca
Commenta
Nome:
Email:
 
Titolo:
 
:angry::0:confused::cheer:B):evil::silly::dry::lol::kiss::D:pinch:
:(:shock::X:side::):P:unsure::woohoo::huh::whistle:;):s
:!::?::idea::arrow:
 
Please input the anti-spam code that you can read in the image.

3.25 Copyright (C) 2007 Alain Georgette / Copyright (C) 2006 Frantisek Hliva. All rights reserved."

 
< Prec.   Pros. >
Fuso Orario
I giorni in campanese
Giovedì - Juovi
Alba e Tramonto
06:1613:1320:08
Comune di Campana (CS)
L'Elefante di Campana
campanaelefante
Storia di Campana
storia_di_campana
Vocabolario Campanese
vocabolario_campanese
Arte & Cultura Campanese
Didattica
didattica
La Banda Musicale
banda_musicale_2
Libri
libri
Amici
lucianobovinaphotographer
luoghi_misteriosi
calabrialogos
giuseppe_lerose
arangara_
salviamocampanaonlus
Pubblicità
lagardenia
conad_campana